giovedì 2 ottobre 2014

Lavorazione anticlastica

E' lontano ormai il tempo del "non ho niente da mettere", ora è il tempo
del "non ho attrezzi per lavorare"! Mi piacerebbe averli TUTTI!!!!
Una cosa importante però ce l ' ho : un impianto a gas e cannello che vale
per tutto il resto. Ora posso saldare e fondere a piacimento e sciogliere i
miei adorati smalti!!
Forte di questa nuova attrezzatura mi sono rimessa alla prova con la lavorazione
anticlastica che considero un procedimento "innaturale" nei confronti del metallo
che infatti  necessita di essere arroventato  molte volte.

anello foglie d'acqua


anello foglie rosse
E' straordinario vedere come il metallo si trasformi sotto la fiamma al punto di
perdere il suo stato solido e come si pieghi a qualsiasi movimento vogliamo 
fargli fare, a qualsiasi forma vogliamo fargli prendere. 




Da queste foto si vede meglio la lavorazione del rame e posso usare tranquillamente
anche gli smalti ad alta temperatura.
La fiamma mi ha conquistato ed ho scoperto la mia vera vocazione : il FABBRO!!!!!!
Sono aperte le votazioni, quale vi piace di più?

26 commenti:

  1. Wow Aldina ma sono meravigliosi!
    La lavorazione è bellissima e i dettagli smaltati li rendono ancora più belli :)
    Invidio il tuo cannellooo**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi mancano ancora tanti attrezzi ma questo supplisce a molti altri!!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ciao Anna grazie, quale ti piace di più?

      Elimina
  3. ah ah ah allora siamo due fabbri!!!! Bellissimi, questa lavorazione anticlastica me la devo studiare per benino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti il mio amico orafo, quando lo importuno con le mie domande, mi risponde : "...Aldì tu giochi!..." si a fare il fabbro!!!!

      Elimina
  4. Io adoro l'azzurro, ma in questo caso preferisco quello Rosso/Arancio. Sono stupendi.
    Quindi hai abbandonato gli smalti EFColor?
    Ciao Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Cristina li ho abbandonati quasi del tutto, nel forno di casa non mi danno tanta soddisfazione e poi quell'azienda non sa vendere : se avessi trovato i colori trasparenti forse mi sarei fermata lì.

      Elimina
    2. Se posso chiederti, quali usi adesso? Finirò di usarli ma anche a me non mi soddisfano a pieno.
      Ciao Cristina

      Elimina
    3. Ciao Cri, ora uso i Thompson, li ho trovati su un sito danese Enamelsupply Emaljeforsyningen. Forse gli Shauer sono uguali ma non ne sono sicura.
      Buon lavoro!!!

      Elimina
  5. Bravissima!!! Dei lavori veramente stupendi!!! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandrine, piacere di conoscerti, vado subito a vedere le tue "cosette"!

      Elimina
  6. Ormai non ti ferma più nessuno e visto lo splendido risultato vai avanti alla grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Iaia, vado avanti come un treno!!!

      Elimina
  7. Aldina hai scritto un post quasi ipnotico... mi è venuta un gran voglia di provarci!!!
    Gli anelli sono belli tutti e due ma mi piace di più quello con lo smalto rosso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ipnotico è l'effetto della fiamma infatti! ! Vince il rosso per adesso.

      Elimina
  8. Ti sei superata Aldina! Bellissimi gli anelli con il rame lavorato in questo modo... curiosità: tu che usi attrezzi professionali? Pensa che per poter realizzare le forme anticlastica mi sono fatta "spiegazzare" da mio papà un tondino di acciaio :-) :-o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nadia, magari lì avessi gli attrezzi professionali! Ho usato un tubo in acciaio del corredo dell'aspirapolvere che ha solo due pieghe, non no altro! !

      Elimina
  9. Ciao Aldina!! Difficile scelta... ci piacciono entrambi!!! Capisco bene le sensazioni che ti dà il metallo mentre viene modellato, tanti anni fa, anch'io ho avuto un'esperienza presso un laboratorio orafo, ed era particolarmente affascinante vedere i mutamenti dell'oro a contatto con la fiamma, ancora più bello veder prendergli forma... Complimenti!!! Buona serata!!!
    Carmela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cari, sono veramente entusiasta (forse si è capito!) !! Che bella esperienza hai fatto, come mai non hai continuato?

      Elimina
    2. Cara Aldina, ero molto giovane e ha vinto la mia passione per i ricami e merletti..., questo mondo però continua ad affascinarmi..., Un Abbraccio!!
      Carmela

      Elimina
    3. Si ho visto, sei una che sa fare uno di tutto! Ma non si sa mai.....

      Elimina
  10. Bellissima questa forma, così contorta e armoniosa allo stesso tempo! Mi piace moltissimo anche il colore dello smalto della prima foto! Evidentemente quella del fabbro è davvero la tua vocazione, visti i risultati ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Silvia, il fabbro che è in me continua a martellare!!!!

      Elimina
  11. Ma che meraviglia Aldina, mi ero persa questo post! Una bellezza!

    RispondiElimina
  12. Grazie, questa volta sono soddisfatta anch'io!!!

    RispondiElimina